La Tortilla de Patatas è uno dei piatti più rappresentativi della cucina spagnola. Ancora di più lo è nelle cucine andaluse. Nei bar si può ordinare intera, nel caso siate un gruppo, o prendere una tapa, così da averne una piccola porzione. È molto tipico in Andalusia, il bocadillo di tortilla di patatas, ovvero un panino ripieno di tortilla. Si può mangiare come antipasto (magari tagliata a dadini) o può anche essere il piatto principale del pasto. In spiaggia, nelle Ferias o nei bar, una tortilla de patatas ben fatta, è la regina di ogni tavola andalusa che si rispetti.

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 6 uova
  • 3 patate di misura media/grande
  • Olio di semi per friggere le patate
  • Olio di oliva per creare dopo la tortilla
  • Sale
  • Cipolla (se vi piace e se volete dare un gusto più dolce)

 

PREPARAZIONE

1. Le patate

Pelare le patate e tagliarle a dadi piccoli. Salarle a tuo gusto e friggerle.

2. L’uovo

Rompere le uova e metterle in un recipiente grande, quindi sbatterle e aggiungere sale. Aggiungere le patate fritte e amalgamare bene il tutto.

Se si vuole farla con la cipolla, mettere una padella a fuoco basso con tanto olio di oliva e fare friggere la cipolla tagliata fino che imbiondisca. Aggiungerla al preparato e mischiare il tutto.

Usare lo stesso olio che si è utilizzato per friggere la cipolla. Se non copre tutta la superficie della padella, metterne ancora un po’. Quindi una volta che l’olio è caldo aggiungere il preparato.

Aspettare qualche secondo che inizi a compattarsi. Quindi separare i bordi e cercare di dare una forma con un cucchiaio.

IMPORTANTE:

  • È importante usare una padella che sia antiaderente. Non si deve attaccare il preparato. Altrimenti sarebbe un vero disastro al momento di girare la tortilla.
  • La temperatura deve essere bassa. Altrimenti si brucerà subito fuori e dentro rimarrà cruda. Se per esempio la temperatura massima del vostro angolo cottura è 9, cucinare al livello 4 sarà perfetto.  Con i fornelli, lasciare la fiamma il più basso possibile.

ricetta tortilla di patate

3. Il giro alla TORTILLA

È arrivato il MOMENTO DECISIVO della ricetta. Il primo giro sarà il più difficile, perche la tortilla non sarà ancora compatta nella parte superiore. Una volta superato il primo giro, i prossimi saranno un gioco da ragazzi!

Coprire la padella con un piatto o un coperchio di diametro più grande della padella e…dare il giro! Appoggiarsi sopra un lavandino, perché nella giravolta qualcosa potrebbe cadere.

Metterla di nuovo a cuocere e aspettare che si compatti anche dall’altra parte.

Ripetere quest’ultimo passaggio tutte le volte necessarie. Sempre a fuoco basso e sempre dando la forma con il cucchiaio.

Quando sembra pronta metterla nel piatto e…a disfrutarla!