La Playa de Los Muertos – Almería

Playa de los Muertos Almeria

Una delle più famose spiagge di Cabo di Gata, Almería

La Playa de los Muertos,  ovvero “Spiaggia dei morti”, è una delle più conosciute del Parque Nacional de Cabo de Gata, in provincia di Almería. È una spiaggia con un mare semplicemente cristallino, dove però non c’è la sabbia, ma tanti piccoli sassolini colorati che con la luce del sole creano riflessi di luce incantevoli. Con l’acqua così trasparente, non sarà strano vedere, vicino alla riva del mare, pesciolini a passeggio.

La spiaggia è così grande, che se per caso ti spaventassi al vedere il gran numero di macchine parcheggiate, puoi stare tranquillo che poi una volta in spiaggia ti chiederai :”Ma tutte quelle macchine parcheggiate di chi sono, che in spiaggia ci sono 4 gatti?!”. La spiaggia è grande… molto grande!

 

Come arrivare

Il paese di Carboneras è un punto stupendo dove soggiornare per conoscere questa spiaggia e tutto il resto di Cabo de Gata. Se ti trovi qui, la Playa de Los Muertos si trova a circa 12 minuti di macchina (8,8km).

Osservando dalla macchina la strada per arrivare a Playa de Los Muertos, sembra incredibile pensare che si sta andando verso una spiaggia. Il cammino ricorda, non a caso, qualcuno dei classici film western di Sergio Leone: un paesaggio molto secco e arido.

 

Dove parcheggiare

parcheggiare playa de los muertos almeria

Una volta arrivati al punto d’accesso della spiaggia, ci sono 2 opzioni per parcheggiare la macchina:

  • Parcheggio a pagamento: il prezzo è di 4€. È il modo per lasciare la macchina più vicina alla spiaggia. A seconda della stagione e dell’ora, potrebbe anche essere pieno, quindi l’unica opzione sarebbe quella successiva, ovvero quella gratuita.
  • Parcheggio gratuito: una volta superata l’area dei parcheggi a pagamento, dovrai continuare per circa 1 chilometro fino a che potrai girare a sinistra. Qui c’è una strada tutta di terra, dove potrai lasciare la macchina dove vorrai. Questa è un’opzione che consigliamo caldamente, perché risparmierai qualche euro, e  alla fine dovrai camminare solo pochi minuti in più per arrivare all’entrata della spiaggia.

 

Come arrivare proprio alla spiaggia

Una volta che avrai parcheggiato la macchina, inizia l’avventura! L’accesso alla spiaggia non è semplicissimo. Si tratta di un percorso in discesa di sabbia e pietre, in cui il ritorno sarà ovviamente in salita. Dovrai camminare con precauzione per circa 10-15 minuti, secondo la tua agilità.

È molto importante avere le scarpe adatte. Non è assolutamente consigliabile fare la strada in infradito, perché il rischio di scivolare sarebbe molto alto. Scarpe sportive comode… e sei a posto!

Una volta finita la discesa, ci saranno due opzioni per continuare. Tutte e 2 arrivano in spiaggia, la differenza è che una ti porterà più a sinistra e l’altra più a destra. Se prendi quella a destra, arriverai alla famosa roccia della Playa de Los Muertos.

 

Servizi in spiaggia

La Playa de los Muertos non è una spiaggia attrezzata. Si tratta di una spiaggia vergine, quindi senza bagni, docce, ristoranti o chiringuitos.

Nella zona di ingresso, prima di iniziare in sentiero, troverai un furgoncino che offre bevande, panini e altro. Vedrai anche un cartello che ti suggerisce che se hai bisogno di qualche cosa…meglio che la compri lì.

Potrebbe anche capitare che in spiaggia passi qualche venditore ambulante con frigo appresso, che offre bevande fredde e cocktail. Il tutto dai 2,5€ fino ai cocktail per 4€. Comunque non è sicuro che passino, quindi meglio andare preparati e armati di acqua e bibite.

 

Farsi il bagno

La temperatura del mare non è troppo fredda, anche perché qui siamo sul Mar Mediterraneo. Devi solo fare attenzione dopo un paio di passi, l’acqua diventa subito profonda. Come ci fosse una sorta di scalone. Quindi molta attenzione se sei con i bambini.

spiaggia dei morti almeria

 

Consigli

  • Porta con te il minimo indispensabile. Visto il percorso per arrivare in spiaggia, meno avrai addosso e più agile ti risulterà il cammino.
  • Porta le tue cose in uno zaino, così da avere le mani libere e camminare più comodamente.
  • Molto importante: scarpe sportive o adatte a camminare su sabbia e rocce. No infradito!
  • Acqua e cibo. Non troverai nulla lì sotto, quindi portati l’acqua fresca..
  • Se hai qualche maschera subacquea per vedere sotto, portatela!
  • Noi siamo andati con zaino, 2 asciugamani, 2 panini (di Jamon Iberico ovviamente) e una bottiglia grande d’acqua che avevamo surgelato la notte prima.

consigli spiaggia dei morti Almeria

 

Altre considerazioni

Come nostra opinione personale, dobbiamo dire che la spiaggia ci è piaciuta molto, ed è stata una bella esperienza visitarla. Una cosa che nessuno ti dirà, è che il passaggio non è del tutto paradisiaco come le foto ufficiali mostrano e questa cosa, siamo sinceri, non ce la aspettavamo e non ci è piaciuta tanto.

Quando sei in spiaggia, guardando alla tua destra trovi la famosa roccia che rappresenta questa spiaggia e più in là vedrai piccole barche per attività turistiche. Fin qui tutto bene. La cosa bruttina è che guardando a sinistra, vedrai la fabbrica situata nel paese di Carboneras, che rompe letteralmente la naturalezza del panorama. Volevamo dirvelo perché perché non ce la aspettavamo ed è una cosa che ci ha lasciato un pochino di stucco. Ovviamente nelle foto e cartoline turistiche, non vedrai mai questa fabbrica.

Comunque un’esperienza da vivere, per una delle principali spiagge da visitare della zona di Cabo de Gata.

Per conoscere questa spiaggia ti consigliamo alloggiare nel paese di Carboneras.



Booking.com

Contattaci

Ti risponderemo il più presto possibile!

Sending

©2018 Benvenuti In Andalusia. Tutti i diritti riservati

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account