El Caminito del Rey

caminito del rey

Il Cammino del Rey

Il Caminito del Rey (in spagnolo Sentiero del re) è un percorso realizzato lungo le pareti del “Desfiladero de los Gaitanes” a El Chorro, vicino a Ardales e Álora in provincia di Málaga, Andalusia.

Fino poco tempo fa, questo cammino era considerato uno dei più pericolosi al mondo. Le condizioni per visitarlo non erano per tutti, ed alcuni escursionisti persero la vita nel tentativo di attraversarlo. Nel 2014 è stato totalmente restaurato e da marzo 2015 è stato riaperto al pubblico.

Il passaggio pedonale costruito è lungo quasi 3km, e le rampe, che sono larghe circa 1 metro, sono sospese a 100 metri di altezza sul fiume Guadalhorce (profondo 700 metri). È una zona ricca di biodiversità. Infatti con un po’ di fortuna potresti trovare alcuni degli animali che abitano la zona come aquile, capre di montagna, avvoltoi, volpi…

Non c’è dubbio che fare il Caminito del Rey sia una esperienza difficile da dimenticare.

 

Perché si chiama Caminito del Rey?

Il sentiero è stato costruito tra gli anni 1901 e 1905. La Società Idroelettrica del Chorro, che era proprietaria del Salto del Gaitanejo e del Salto del Chorro aveva bisogno di un accesso per facilitare il passaggio degli operai per la sua manutenzione, per il trasporto di materiali e la per la sua sorveglianza.

Nel 1921 il re Alfonso XIII presenziò all’inaugurazione della costruzione. A partire da quel momento, la gente della zona iniziò a denominare il cammino come “Caminito del Rey” e il nome è rimasto fino ad oggi.

 

Dove si trova

Il caminito del Rey si trova nel centro della provincia de Málaga, a circa 70km da Málaga città. Si estende lungo il naturale contesto del “Desfiladero de los Gaitanes”. Si tratta di un bellissimo posto pieno di storia e magnifici paesaggi.

 

Orario

  • Dal 29 ottobre al 25 marzo: dalle 9:30 alle 15:00 dal martedì alla domenica.
  • Dal 26 marzo al 28 ottobre: dalle 9:30 alle 17:00 dal martedì alla domenica.

Chiuso tutti i lunedì e i giorni 24,25 y 31 de dicembre e il 1º gennaio.

 

Caminito del Rey: prenotazioni biglietti

Tieni in conto che se hai intenzione di vivere questa esperienza, devi prenotare il biglietto! Una volta deciso che il Caminito del Rey sarà il tuo prossimo viaggio, visita il sito ufficiale e compra l’ingresso. Se non lo fai con tempo, il rischio di non trovare biglietti è molto alto.

Ingresso generale: 10€.

Con questo biglietto avrai diritto a percorrere il caminito del rey in modo libero, al tuo ritmo!

Visita Guidata: 18€.

Potrai vivere l’esperienza accompagnato da una guida turistica specializzata. Si accederà con un gruppo di massimo 25 persone. Durante il percorso ti verranno date informazioni sulla storia, la geografia e la biodiversità del caminito del rey. Le guide sono in lingua spagnola e inglese. Per rendervi la vita più facile seguite le indicazioni e le informazioni dell’audioguida.

 

Altre opzione per prenotare

Nel caso non riuscissi a trovare ingressi disponibili per il giorno in cui vorresti andare, o magari preferisci una escursione già organizzata puoi dare un’occhiata qui:

–> Escursione da Málaga al Caminito del Rey. 

Con questa attività passerai l’intera giornata a goderti il cammino del rey. Avrai a disposizione una guida in lingua italiana che ti seguirà lungo tutta l’escursione. Oltre al biglietto d’ingresso è incluso anche il trasporto da Malaga città, Torremolinos, Fuengirola o Marbella.

–> Escursione da Siviglia al Caminito del Rey.

Se ti trovi a Siviglia questo è il modo più comodo di vivere questa magnifica esperienza. Avrai sempre incluso il biglietto, il trasporto e anche la guida in lingua italiana che ti seguirà durante tutta la giornata.

 

Altre informazione

Con l’acquisto del biglietto, si avrà anche diritto ad un’attrezzatura di protezione personale e ad una assicurazione di responsabilità civile che ti permetterà di essere coperto in caso di qualsiasi cosa possa capitare durante la visita. A patto che la persona rispetti tutte le regole di sicurezza stabilite.

N.B: I bambini minori di 8 anni NON possono accedere al Caminito del Rey. I bambini con piú di 8 anni dovranno mostrare la carta d’identità per confermare la loro età.

 

Consigli:

Il caminito del Rey è una infrastruttura riabilitata dove si può godere di una attività di turismo attivo e dinamico all’interno di uno spazio naturale. Per questo motivo, necessita di un certo sforzo fisico e include conseguentemente anche un minimo fattore di rischio. È quindi consigliabile a persone che si trovano in ottime condizioni fisiche e di salute.

Come conseguenza è consigliato portare:

  • Acqua o qualche bevanda energetica.
  • Crema di protezione solare e un capello, soprattutto durante il periodo estivo.
  • Abbigliamento appropriato alla stagione in cui si visita il luogo e soprattutto scarpe adatte a percorrere sentieri.

Molto importante:

  • Dentro la struttura non si può mangiare, perché non c’è uno spazio adibito. Quindi è consigliabile mangiare prima di iniziare il percorso.
  • Una volta lungo il percorso, non ci saranno bagni, quindi è preferibile iniziare il caminito…“tranquilli”.

 

Come arrivare da Málaga

In macchina

Se hai una macchina in affitto il modo migliore per raggiungere il parcheggio norte del Caminito de Rey (la zona più vicina all’ingresso) è prendere la strada A-357 in direzione Ardales. Dovrai percorrerla per circa 50 minuti. Quindi dovrai continuare per la A-7286 che ti porterà alla destinazione. Ci metterai poco più di 1 ora per arrivare.

Molto importante: tieni in conto che la macchina deve essere parcheggiata un’ora prima dell’orario in cui hai prenotato l’ingresso. Una volta lasciata la macchina, si deve camminare per circa 20 minuti (scegliendo il sentiero più corto) per arrivare all’entrata del cammino. Dovrai presentarti una 20ina di minuti prima, per prendere i caschi di sicurezza.

In treno 

  • Andata: Málaga – El Chorro: orario di mattina: 10:00 (arrivo per le 10:47)
  • Ritorno: El Chorro – Málaga: orario di pomeriggio: 18:00 (arrivo per le 18:50)

Se decidi di arrivare in treno considera che dovrai acquistare il biglietto di ingresso al caminito del rey per le ore 12:00. Dalla stazione ci si mette 1 ora ad arrivare al Caminito del Rey. La stazione dei treni si trova nella zona sur, quindi per arrivare all’ingresso dovrai andare verso la zona norte. Appena uscirai dalla stazione troverai la navetta che ti porterà direttamente al cammino. Ci mette circa 15 minuti ad arrivare. Poi dovrai camminare per altri 15 minuti fino all’ingresso.

Una volta terminata l’escursione, per tornare alla stazione del Chorro ci si mette 15 minuti a piedi dall’uscita del cammino del rey.

 

Il percorso del Cammino

Camminito del rey

Il percorso del Caminito del rey è a senso unico. Si va in discesa da Nord (Ardales) a Sud (El Chorro). Il tempo che si impiega a farlo e di circa 2 ore e mezza.

Visto che l’itinerario è a senso unico… non si può tornare indietro! Una volta finito il percorso, c’è una navetta che ti porterà di nuovo al parcheggio in Zona Norte. Il costo è di 1,55€ a persona.

 

Contatti:

Telefono di informazione: 902 787 325

  • Dal lunedì al venerdì: dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 18:00.
  • Sabato e domenica: dalle 10:00 alle 13:00.

Contattaci

Ti risponderemo il più presto possibile!

Sending

©2018 Benvenuti In Andalusia. Tutti i diritti riservati

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account