Come scegliere tra due meravigliose città?

Una delle domande più difficili che ci arriva quotidianamente nella nostra pagina Facebook è: “È più bella Córdoba o Granada?”. Noi facciamo un bel respiro e cerchiamo di essere il più obiettivi possibile. Ma alla fine è un po’ la classica domanda “Vuoi più bene a Mamma o Papà?”. Quasi impossibile rispondere.

Sono tutte e 2 molto belle, ma allo stesso tempo abbastanza diverse. Entrambe hanno monumenti ed edifici che sono da visitare almeno una volta nella vita. Per questo motivo, abbiamo scritto quest’articolo con la intenzione di darti tanti argomenti, similitudini e differenze perché tu stesso/a possa decidere quale delle 2 città potrebbe piacerti di più e quale si potrebbe adattare meglio alle tue intenzioni di viaggio. La nostra opinione (totalmente soggettiva) la troverai alla fine dell’articolo.

Se ti trovassi nella difficile situazione di dover scegliere tra Córdoba e Granada, ecco qui qualche consiglio per aiutarti in questa difficile impresa. Gli argomenti che potrebbero farti pendere per l’una o per l’altra sono:

 

Monumenti più importanti

Entrambe le città hanno un monumento su tutti, che potremmo annoverare come settima e ottava meraviglia del mondo. Tutte e 2 sono simbolo e rappresentazione delle opere più straordinarie dell’arte islamica nonché costruzioni architettoniche tra le più grandiose di tutti i tempi.

  • Córdoba -> La Mezquita – Catedral (Moschea – Cattedrale): il monumento più importante a Córdoba:
    • Bene d’interesse culturale
    • Patrimonio dell’Umanità dal 1994
    • Inclusa tra i 12 tesori della Spagna
    • Premiata come miglior luogo d’interesse turistico dell’Europa e sesto dal mondo in un concorso organizzato da TripAdvisor
    • Nel 2018, visitarono la Mezquita quasi 2 milioni di persone. Si superò il suo record e diventò uno dei monumenti più visitati della Spagna (il terzo)
    • Altre maraviglie da visitare: Alcázar de los Reyes Cristianos, il Ponte Romano, los Patios (i Cortili), la Judería.
  • Granada -> La Alhambra: il monumento più importante di Granada:
    • Bene d’interesse culturale.
    • Patrimonio dell’Umanità dal 1984.
    • Nel 2018, visitarono l’Alhambra più di 2 milioni di persone. È il secondo monumento più visitato della Spagna (dopo la Sagrada Familia de Barcelona).
    • Altri posti imperdibili: la Cattedrale, el Mirador de San Nicolás (un belvedere dove ammirare l’Alhambra), quartiere dell’Albaicín, il Sacromonte.
 

Differenze tra la Mezquita di Córdoba e La Alhambra di Granada

Mezquita di Córdoba

  • Si può visitare in un’ora. 2 ore al massimo se sei un/a pazzo/a della fotografia.
  • La sua estensione è di 23.000 m2.
  • Non bisogna prenotare in anticipo. L’ingresso può essere acquistato direttamente in loco. Dovrai fare un po’ di coda per arrivare in biglietteria, ma niente di drammatico.
  • Potrai fare la visita in totale libertà.
  • Il prezzo del biglietto è di 10€.
  • La Mezquita ha solo uno spazio esterno, il “Patio de Los Naranjos” (il Cortile degli Aranci).
 

Alhambra di Granada

  • Per visitarla avrai bisogno di minimo 3 ore. Sicuramente ti serviranno anche 4 o 5, perché è da fermarsi in ogni angolo per fare foto. Esagerando, potresti passare anche tutta la giornata lì dentro, magari portandoti un panino o mangiando in qualche posto che si trova lì dentro.
  • La estensione della parte dell’Alhambra che si trova tra le mura è di 104.697 m2. El Generalife (che si trova fuori della muraglia) è di 117.378 m2 (tra Palazzo, giardini e orto). Per rendere l’idea puoi consultare questa mappa dell’Alhambra con l’itinerario consigliato (circa 3,5km).
  • Bisogna assolutamente prenotare i biglietti in anticipo. Anzi, serve normalmente qualche mese in anticipo (soprattutto nel periodo estivo e natalizio).
  • Devi tenere in conto che durante la prenotazione dovrai selezionare l’orario per visitare una parte del complesso, Los Palacios Nazaríes. Questa imperdibile parte dell’Alhambra si potrà solo visitare nell’orario selezionato. Quindi dovrai organizzare la tua visita tenendo a mente questo orario.
  • Il prezzo del biglietto ufficiale è di 14€. Diciamo “ufficiale” perché nel caso tu voglia comprarlo, ma sul sito ufficiale non ci sia più disponibilità, potresti pagarlo da 35€ in sù, MA con guida inclusa.
  • L’Alhambra ha tantissimi giardini bellissimi, dove sedersi a riposare o dove fare centinaia di fotografie.
 

Lo stile della città

Vogliamo subito sottolineare che le affermazioni che faremo successivamente le facciamo ovviamente in un senso molto generale. Entrambe le città hanno un incanto strabiliante e rende difficile descriverle in poche parole.

Córdoba e Granada sono molto diverse come stile di città. Córdoba, per noi, è più città andalusa come caratteristiche. Con case basse tutte di colore bianco, vasi di fiori appesi ai muri…insomma, più particolare e pittoresca (per quanto riguarda il centro storico).

Granada invece è più cosmopolita. Il centro è formato da edifici alti e più nuovi. Molto viva è anche “la vita universitaria”. Ci sono tantissimi giovani da tutto il mondo che vengono a Granada per i loro studi universitari. Per questo motivo, l’atmosfera giovanile si respira nelle strade della città, dove potrai trovare più locali e più “movida”.

Con questo non vogliamo dire che Granada sia tutto in stile moderno, anzi basta spostarsi un pochino e visitare il quartiere dell’Albaicín o il Sacromonte, per sentirsi trasportati totalmente in un’altra epoca con un’atmosfera affascinantissima.

 

Situazione rispetto al mare

Nella provincia di Granada c’è il mare. Se avessi voglia di un po’ di spiaggia o magari di fare una bella passeggiata respirando l’aria salina, potresti andare a Motril in 50 minuti o ad Almuñécar in 1 oretta e 20 minuti.

Córdoba non ha mare. La spiaggia piú vicina si trova a Málaga, a circa 2 ore di macchina.

 

Alcuni dati demografici

Córdoba è la località andalusa più grande (la sua estensione è di 1.253 km²). La popolazione all’anno 2018 era di 328.841 abitanti. La città di Granada invece è più piccolina (88 km²) essendo la sua densità di popolazione molto più alta rispetto a Córdoba (232.208 abitanti).

 

C’e l’aeroporto a Córdoba? e a Granada, c’è l’aeroporto?

Entrambe le città hanno l’aeroporto, ma Granada è l’unica ad essere direttamente collegata con l’Italia. Esiste il volo diretto Milano – Granada con la compagnia EasyJet. L’aeroporto di Córdoba è più piccolino e operano solo voli nazionali. Quindi eventualmente volessi andare a Córdoba in aereo dovresti fare scalo a Barcelona o Madrid.

 

Periodo dell’anno.

Il periodo dell’anno potrebbe anche essere un aspetto da valutare per scegliere di visitare Granada o Córdoba.

Temperature

Parlando di temperature, bisogna dire che in estate entrambe le città sono “calienti”. Ma se dovessimo scegliere una città più calda dell’altra, quella è sicuramente Córdoba. C’è sempre qualche grado di differenza tra le 2 città. La vicinanza di Granada alle montagne e al mare, fa sì che le temperature siano più fresche che nel capoluogo cordobés. Ovviamente anche in inverno, sempre per gli stessi motivi, farà più freddino a Granada. A livello di temperature, la primavera e l’autunno sono le stagioni con il clima più mite e quindi ideali per percorrere e scoprire queste stupende città.

 

Eventi e Feste importanti

In questa parte ti indichiamo quali sono le feste più importanti di Granada e Córdoba. Potrai prenderla come un’occasione per conoscere la città nei suoi giorni più grandi e festosi. O visto sotto un altro punto di vista, come le date da evitare, visto che saranno piene di gente e sovraffollate. Considera che nel caso tu preferisca la prima opzione, gli alloggi ovviamente costeranno di più e la disponibilità degli stessi limitata, quindi dovrai prenotare con un largo anticipo.

Le feste più importanti sono tra il mese di maggio e giugno.

Córdoba:

  • Feria de Córdoba: fine maggio.
  • Festival de los Patios: durante il mese di maggio. Nel 2019 è stato dal 6 al 19.
  • Cruces de Córdoba: inizio maggio.

Granada:

  • Feria de Granada: metà giugno.

A Córdoba e a Granada, come in tutta l’Andalusia, è molto importante la Semana Santa, . (Quella che sarebbe in Italia la settimana di Pasqua – tra marzo e aprile). In Andalusia è una settimana dove le strade dei centri storici si riempiono di persone devote e non, che prendono parte alle sentitissime processioni ricche di immagini religiose e sentimento.

 

Distanza tra Córdoba e Granada

Nel caso tu abbia presso la decisione di visitare tutte e due le città, di seguito ti indichiamo come percorrere la distanza che li separa:

  • In macchina: 206km (2 ore 14 min). Non ci sono pedaggi.
  • In treno: l’AVE (treno d’alta velocità) arriva in poco più di 1 ora e mezza. Dipendendo dell’orario, potrai trovare biglietti da 24€. Si comprano dal sito di Renfe o direttamente nella biglietteria della stazione (anche lo stesso giorno).
  • In pullman: con la compagnia ALSA, il biglietto costa da 15€ a tratta. Il tempo di viaggio è di 2 ore 40 minuti.
  • Con una gita organizzata: Da Granada: Córdoba e Mezquita, tour da 1 giorno.
 

La nostra opinione

Abbiamo già detto tante volte in quest’articolo che entrambi le città sono belle. Ma se proprio dovessimo esprimere una preferenza sulla domanda “È più bella Córdoba o Granada?”, la nostra opinione, totalmente soggettiva, è: come città, ci piace di più Córdoba. Non per niente il centro storico è stato dichiarato come Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco. Il suo quartiere ebraico (la Judería), le case bianche, vasi di fiori ovunque, stradine con tanti dettagli, balconi particolari…ce ne siamo innamorati!

Però, (c’è sempre un però), se dovessimo scegliere tra Mezquita o Alhambra, decidiamo senza dubbio l’Alhambra. È inspiegabile la sua bellezza, la sua grandezza, la sua maestosità, la sua potenza, la sua…ok basta. Quindi il dilemma torna di nuovo ad un 50 e 50 di scelta!

La decisione ovviamente è solo tua. Speriamo che queste informazioni ti siano utili per prendere la tua scelta. È veramente difficile rispondere alla domanda se è più bella Córdoba o Granada. Anzi sai che ti diciamo?

Visitale tutte e 2 e hasta luegoooo! 🙂

 

Dove dormire a Córdoba

Booking.com  

Dove dormire a Granada

Booking.com  

Ti potrebbe anche interessare: